Passamonti Neoplasie ematologiche
Arcaini Ematologia
Bringhen - Mieloma
Ematologia Amgen

Mosunetuzumab ( Lunsumio ) è un anticorpo monoclonale bispecifico che coinvolge i linfociti T CD20 x CD3 e che reindirizza i linfociti T per eliminare i linfociti B maligni. In uno studio di fase 1, ...


Zanubrutinib ( Brukinsa ) è un inibitore selettivo della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK )di nuova generazione con efficacia nella leucemia linfatica cronica ( CLL ) recidivante e nel linfoma a piccol ...


Il trattamento del mieloma multiplo di nuova diagnosi ( NDMM ) con un regime quadruplo costituito da un anticorpo monoclonale, un inibitore del proteasoma, un'immide immunomodulante e un corticosteroi ...


PANTHER è uno studio globale, randomizzato di fase 3 di Pevonedistat + Azacitidina ( n=227 ) versus Azacitidina in monoterapia ( n=227 ) nei pazienti con sindromi mielodisplastiche ad alto rischio di ...


Nei pazienti con mieloma multiplo di nuova diagnosi, l'effetto dell'aggiunta del trapianto autologo di cellule staminali ( ASCT ) alla terapia tripletta ( Lenalidomide [ Revlimid ], Bortezomib e Desam ...


Il follow-up a 5 anni in uno studio che ha coinvolto pazienti con linfoma di Hodgkin classico in stadio III o IV non-trattato in precedenza ha mostrato vantaggi in termini di sopravvivenza libera da p ...


Il targeting della via BCL-XL ha dimostrato la capacità di superare la resistenza dell'inibitore della Janus chinasi in modelli preclinici. Uno studio di fase II ha valutato l'efficacia e la sicurez ...


La via della calcineurina è spesso attivata nella micosi fungoide. Sono state valutate l'attività e la sicurezza del Pimecrolimus topico ( Elidel ), un inibitore della calcineurina, in pazienti con mi ...


Le analisi primarie della coorte 1a dello studio REFINE hanno mostrato che l'aggiunta di Navitoclax a Ruxolitinib ( Jakavi ) ha indotto una riduzione del 35% o maggiore del volume della milza ( SVR35 ...


Elotuzumab ( Empliciti ) più Lenalidomide e Desametasone ha mostrato un miglioramento della sopravvivenza globale ( OS ) e della sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) rispetto alla sola associa ...


Ibrutinib ( Imbruvica ), un inibitore della tirosin-chinasi di Bruton ( BTK ), può avere benefici clinici se somministrato in combinazione con Bendamustina e Rituximab e seguito da terapia di mantenim ...


Lo studio di fase 3b, randomizzato, in aperto RESPONSE-2 nei pazienti con policitemia vera non-controllata in modo adeguato senza splenomegalia ha mostrato la superiorità dell'inibitore Janus chinasi ...


Il trattamento di prima linea per i pazienti con leucemia linfatica cronica consiste in 12 cicli a durata fissa di Venetoclax ( Venclyxto ) più Obinutuzumab ( Gazyvaro ). Sono state determinate l' ...


Odronextamab è un anticorpo bispecifico CD20xCD3 completamente umano a base di IgG4 stabilizzato che si lega a CD3 sui linfociti T e a CD20 sui linfociti B. Sono state valutate la sicurezza e l'at ...


Tra i pazienti con mielofibrosi sintomatica e con anemia, Momelotinib potrebbe migliorare gli esiti rispetto a Danazolo. Momelotinib è un inibitore JAK1/2 e ACVR1/ALK2, somministrato per via orale. ...